Il recente parere No 44/2014 del Consiglio Legale di Stato, attraverso cui si sancisce la detenzione per gli stranieri che aspettano il rimpatrio verso il loro paese di origine, potrebbe essere esteso con l’imposizione del soggiorno obbligatorio in una zona di detenzione fino alla effettiva deportazione dello straniero. [...]